Le esplorazioni partecipate

Per la definizione degli elementi comuni alle culture locali mediterranee, per l’esposizione del concetto di Dieta Mediterranea “patrimonio culturale e naturale” sostenibile.

Esploriamo la Dieta Mediterranea come patrimonio  naturale diffuso, di piccola scala, giungendo in più comunità sensibili, per ascoltare direttamente uomini, paesaggi e memorie. Questa pratica, del tutto concreta e sperimentale, può darsi come traccia strategica per tutta la Puglia, facilmente replicabile in più luoghi, a partire da culle pilota, remote e interne.

Accanto all’analisi, alla selezione, all’identificazione ed alla mappatura su scala regionale di prodotti qualitativamente emergenti, a cui è collegata una schedatura tecnica, abbiamo immaginato un processo di contatto e conoscenza diretta di testimoni locali privilegiati, attraverso un’interazione con i GAL, i Comuni di riferimento, le associazioni di categorie, le realtà locali, per scegliere insieme i luoghi da esplorare e le persone da incontrare. Abbiamo deciso di provocare l’emersione della cucina semplice nelle case e nei luoghi stabilmente abitati da più generazioni, per giungere ad evolvere le ricette della tradizione nel rispetto delle caratteristiche dei prodotti, della conoscenza dei tempi di cottura, dell’uso del calore, dell’acqua, della loro combinazione, tale da esaltare il valore, presente e futuro, delle comunità e delle produzioni.

Siamo giunti nei luoghi d’indagine guidati dagli attori locali e dagli abitanti, per scrivere storie nelle geografie, con accumuli su mappa di frammenti digitali, utili a rappresentare la forza ed il senso dell’identità culturale, emozionale, sinestetica, che lega i prodotti al territorio, attraverso le persone. I documenti sonori, visivi, testuali, assieme agli strati che crescono autonomamente  nelle mappe attraverso l’uso del tag “leadermed” sui social network, rilasciano un patrimonio comune in luoghi puntuali, secondo un’esperienza semplice e replicabile, in ogni altro territorio della Dieta Mediterranea.





Programma di Sviluppo Rurale Puglia 2007-2013
Asse IV – Fondo FEASR– Misura 421
Progetto di cooperazione transnazionale “LEADERMED”:
TUTELA E VALORIZZAZIONE DELLE CULTURE LOCALI SULLA DIETA MEDITERRANEA


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.



GAL Sud-Est Barese S.c.m. a r.l.
Sede Operativa: Via Nino Rota, 28/A -
70042 Mola di Bari (BA)
Tel. +39 080 4737490 + Fax. +39 080 4731219 - P. IVA 07001380729
PEC: galseb@gigapec.it - info@galseb.it