L’ascolto attivo per la valorizzazione dei territori

L’esplorazione e la narrazione dei territori della dieta sono attività fondate sull’ascolto attivo delle persone e del paesaggio. Sarà utile utilizzare parte delle regole teorizzate da Marianella Sclavi (sociologa esperta in arte d’ascoltare, gestione creativa dei conflitti e processi partecipativi), applicandole allo svolgimento delle azioni. Ogni attività di ascolto del territorio e delle persone che lo abitano è una delicata raccolta di voci. Chi promuove questa raccolta facilita l’emersione delle voci e delle emozioni.

1. Non avere fretta di arrivare a delle conclusioni. Le conclusioni sono la parte più effimera della ricerca: le attività di Leadermed sono un processo aperto e offerto alla comunità locale come pratica sistematica da sostenere nel tempo, con la cooperazione degli abitanti e dei più vari portatori di interesse in rete.

2. Quel che vedi dipende dal tuo punto di vista. Per riuscire a vedere il tuo punto di vista, devi cambiare punto di vista. La valorizzazione del territorio è un fatto plurale. Funziona grazie alle moltissime identità che lo animano. Tutte rilevanti.

4. Le emozioni sono degli strumenti conoscitivi fondamentali se sai comprendere il loro linguaggio. Non ti informano su cosa vedi, ma su come guardi. Le emozioni che provengono dal cibo raccontano lo sguardo dell’umanità diffusa. L’umanità diffusa è il motivo che spinge le persone a giungere e a tornare in un luogo.

5. Un buon ascoltatore è un esploratore di mondi possibili. I segnali più importanti per lui sono quelli che si presentano alla coscienza come marginali. Il percorso di Leadermed guarda i luoghi e il paesaggio come sistema di tracce e come foresta di identità.





Programma di Sviluppo Rurale Puglia 2007-2013
Asse IV – Fondo FEASR– Misura 421
Progetto di cooperazione transnazionale “LEADERMED”:
TUTELA E VALORIZZAZIONE DELLE CULTURE LOCALI SULLA DIETA MEDITERRANEA


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.



GAL Sud-Est Barese S.c.m. a r.l.
Sede Operativa: Via Nino Rota, 28/A -
70042 Mola di Bari (BA)
Tel. +39 080 4737490 + Fax. +39 080 4731219 - P. IVA 07001380729
PEC: galseb@gigapec.it - info@galseb.it