Il progetto

Leadermed, cos'è.

Leadermed è un progetto di cooperazione transnazionale per la tutela e valorizzazione delle culture locali sulla dieta mediterranea. Con un ampio partenariato di Gruppi di Azione Locale pugliesi e partner dell’Area del Mediterraneo, si pone l’obiettivo di identificare e valorizzare il prezioso patrimonio di risorse (agricole e agro-alimentari, culturali, turistiche, naturalistiche, paesaggistiche, etc.) delle culture locali delle aree rurali connesse alla Dieta mediterranea, rafforzando il processo di identità della popolazione locale con il territorio di appartenenza.


La banca dati Leadermed.info

Leadermed.info è un geoblog, un  sistema di dati e di conoscenza ad impianto geografico senza confini sulla Dieta Mediterranea. Le storie dei cibi e i racconti sono inserite direttamente dagli esploratori e dagli abitanti in una mappa comune online, dopo una raccolta istantanea di contenuti, immagini e video. Chiunque può accrescere questo patrimonio, muovendosi nei territori con un tablet o uno smartphone, con GPS attivo e raccogliendo nuove tracce per Leadermed, da condividere qui e sui social network. Una volta entrati  piattaforma, è possibile scrivere sulla mappa ricette, racconti ed esplorazioni, localizzandoli precisamente. I prodotti  mediterranei possono inoltre essere descritti da tutti ed individuati nei territori, attraverso una scheda comune di rilevamento, direttamente compilabile. Tweet, immagini e video, presenti sulle principali piattaforme social con l'hashtag #leadermed, sono  catturati dagli strati social della mappa comune.  


I Field Workshop

Sono esplorazioni locali condotte nei territori di Puglia dagli operatori dei quindici GAL promotori di Leadermed,  con il coinvolgimento diretto delle persone e delle comunità, per condividere e fissare, dentro una mappa comune, le storie del cibo, attraverso le ricette delle famiglie, la musica e i racconti legati al cibo. Per valorizzare la caratterizzazione della dieta Mediterranea, le persone imprimono nella mappa il carattere del cibo, vissuto come fatto concreto di comunità. Non un sistema di prodotti, ma un insieme di valori e di riti, profondamente legati alla vita quotidiana degli abitanti. L'impianto partecipativo si basa principalmente sul principio dell'immediata restituzione delle esperienze, dei documenti, delle testimonianze e dei risultati sui canali web in uso. I Field Workshop costituiscono un potenziamento dello studio preliminare  Studio e sviluppo di una metodologia innovativa per la valorizzazione della caratterizzazione della Dieta Mediterranea, che nel 2014 ha delineato una prima sperimentazione nel territorio dei Monti Dauni.


Abbiate cura di credere alla bellezza sprecata del paesaggio, portate in vostro fiato alle sperdute ciaoanelle del respiro. (Franco Arminio, Terracarne)






Programma di Sviluppo Rurale Puglia 2007-2013
Asse IV – Fondo FEASR– Misura 421
Progetto di cooperazione transnazionale “LEADERMED”:
TUTELA E VALORIZZAZIONE DELLE CULTURE LOCALI SULLA DIETA MEDITERRANEA


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.



GAL Sud-Est Barese S.c.m. a r.l.
Sede Operativa: Via Nino Rota, 28/A -
70042 Mola di Bari (BA)
Tel. +39 080 4737490 + Fax. +39 080 4731219 - P. IVA 07001380729
PEC: galseb@gigapec.it - info@galseb.it