Fave e cicorie della Signora Graziella

Pubblicato il 19/4/2015 da Vincenzo Signoriello



Localizzazione


Descrizione

Siamo in agro di Locorotondo, precisamente in Contrada San Marco, ospiti della signora Graziella ( 83 anni) che ci mostra come si preparano le Favee cicorie. È una ricetta tipica pugliese a base di purea di fave bianche. La signora Graziella ha messo in pignatta le fave bianche, aggiunto mezza cipolla e una patata, un po’ d’acqua, sale, dopodiché ha lasciato il tutto a cuocere a fuoco lento sul camino. Terminata la cottura ha frullato il tutto, a mano, aggiungendo dei pezzetti di pane raffermo e olio extravergine d’oliva. Mescolando gli ingredienti la signora Graziella, ha emozionato tutto il team, con antichi stornelli e canti popolari. La sua energia, la convivialità e la gioia con la quale ci ha accolti in casa sua sono stati i veri ingredienti di questa magnifica ricetta chiamata “Stile di vita Mediterraneo”.

 








Programma di Sviluppo Rurale Puglia 2007-2013
Asse IV – Fondo FEASR– Misura 421
Progetto di cooperazione transnazionale “LEADERMED”:
TUTELA E VALORIZZAZIONE DELLE CULTURE LOCALI SULLA DIETA MEDITERRANEA


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.



GAL Sud-Est Barese S.c.m. a r.l.
Sede Operativa: Via Nino Rota, 28/A -
70042 Mola di Bari (BA)
Tel. +39 080 4737490 + Fax. +39 080 4731219 - P. IVA 07001380729
PEC: galseb@gigapec.it - info@galseb.it