GAL VALLE D'ITRIA - ESPLORAZIONE LEADERMED 16 APRILE 2015

Pubblicato il 12/7/2015 da lucrezia santoro



Localizzazione


Descrizione

Gal “Valle d’Itria”Locorotondo, Martina Franca, Cisternino 16 aprile 2015

Cisternino - Luogo: B&B casa vacanze Madonna d’Ibernia

Persone significative: Angelo Scarafile – pasticceria Scarafile

Prodotti:  Preparazione delle mandorle “att-ret”

Ci troviamo nella suggestiva cornice della casa Vacanze Madonna d’Ibernia di Cisternino ( Valle d’Itria), il signor Angelo Scarafile, pasticcere e custode della tradizione dolciaria cistranese,  ci da una dimostrazione di come si prepara un dolce tipico “la mandorla atterrata”. Un torrone preparato con zucchero caramellato e mandorle tostate, anticamente usato durante le cerimonie e preparato dalle donne. Un prodotto semplicissimo e facile da preparare.

Martina Franca - Luogo: Azienda Agricola “La Murgina”

Persone significative : Franco Simeone titolare dell’azienda

Prodotti: mela murgina (Golden delicious; Gala; Fuji; Delicious Rosse)

Siamo in agro di Martina Franca in compagnia del signor Franco Simeone, titolare dell’azienda agricola “La Murgina”. L’azienda nasce dall’intuizione o meglio “pazzia”, da lui definita, del signor Franco quando 30 anni fa tentò di convincere l’Ispettorato provinciale dell’agricoltura di Taranto, ad istituire presso la sua azienda un campo sperimentale di 1.60 ettari con tre cultivar di melo con forma di allevamento a palmetta. Nel 1997 l’azienda ottenne la concessione di un brevetto per il marchio di impresa con il caratteristico logo a tre colori, facendo nascere cosi il marchio “La murgina”. La passione per il lavoro, la tenacia, l’amore per la propria terra e la voglia di saper innovare sono stati il mix perfetto di ingredienti. Oggi si coltivano circa 22 ettari con 45.000 piante.

Locorotondo - Luogo : centro storico – piazza Vittorio Emanuele II, contrada S. Marco

Persone significative :  prof. Angelo Giotta e “Dudduzzo” Pastore, Graziella, Vincenzo Girolamo

Portatori del senso della comunità:  Angelo Giotta – storico, la signora Graziella (83 anni) custode dei canti popolari e cultura locale; giovane Vincenzo cantore di antichi stornelli .

Prodotti:  fave e cicorie, focaccia con cicoria selvatica, asparagi selvatici con uova

Chiacchierata con il prof. Angelo Giotta, profondo conoscitore della cultura locale. Storie e aneddoti popolari, con riti e usanze racconti di “Dudduzzo” Pastore. Canti popolari con Vincenzo e Graziella. Momento conviviale con prodotti preparati dalla signora Grazielle e canti popolari.

Siamo in agro di Locorotondo, precisamente in Contrada San Marco, ospiti della signora Graziella ( 83 anni) che ci mostra come si preparano le fave e cicorie. È una ricetta tipica pugliese a base di purea di fave bianche. La signora Graziella ha messo in pignatta le fave bianche, aggiunto mezza cipolla e una patata, un po’ d’acqua, sale, dopodiché ha lasciato il tutto a cuocere a fuoco lento sul camino. Terminata la cottura ha frullato il tutto, a mano, aggiungendo dei pezzetti di pane raffermo e olio extravergine d’oliva. Mescolando gli ingredienti la signora Graziella, ha emozionato tutto il team, con antichi stornelli e canti popolari. La sua energia, la convivialità e la gioia con la quale ci ha accolti in casa sua sono stati i veri ingredienti di questa magnifica ricetta chiamata “Stile di vita Mediterraneo”.

Martina Franca - Luogo : Masseria Catucci – contrada Capitolo

Persone significative :  chef Antonio Catucci.

Il Team Leadermed dopo una intensa giornata di esplorazioni mette in pratica quello che è lo “stile mediterraneo”. Siamo ospiti dello chef Antonio Catucci, dell’omonima masseria. La tavola è imbandita di prodotti mediterranei, quali: (ricotta primo sale, focaccia, pane grano duro, friselle di grano duro e pomodorini, parmigiana di melanzane cotta 2 volte, olio evo e ricotta “forte”, orecchiette pomodoro e polpette di carne, crostata marmellata di prugne). Ad allietare questo bellissimo momento conviviale ci pensa il signor “Dudduzzo” con i suoi aneddoti racconti e curiosità.










Programma di Sviluppo Rurale Puglia 2007-2013
Asse IV – Fondo FEASR– Misura 421
Progetto di cooperazione transnazionale “LEADERMED”:
TUTELA E VALORIZZAZIONE DELLE CULTURE LOCALI SULLA DIETA MEDITERRANEA


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.



GAL Sud-Est Barese S.c.m. a r.l.
Sede Operativa: Via Nino Rota, 28/A -
70042 Mola di Bari (BA)
Tel. +39 080 4737490 + Fax. +39 080 4731219 - P. IVA 07001380729
PEC: galseb@gigapec.it - info@galseb.it